Quattro incontri sui momenti fondamentali della settima arte

25

18 maggio 2022 ore 20:45, Villa Frova

 

“Un film è la vita, a cui sono state tagliate le parti noiose” cit. A. Hitchcock

Con Davide Perin

 

Terzo incontro: IL CINEMA EUROPEO DAI TOTALITARISMI ALLE RIVOLUZIONI DEGLI ANNI ’60

  • Il cinema europeo dal dopoguerra alle rivoluzioni degli anni ’60: dopo il cinema di propaganda dei regimi totalitari si passa al neorealismo del periodo della ricostruzione, per arrivare a tutte le innovazioni stilistiche e di contenuto del cinema degli anni 60. Dallo spaghetti western di Sergio Leone alla novelle Vogue per passare poi al cinema giapponese, a Fellini, a Pasolini ecc…

 

Prossimi incontri:

4° incontro mercoledì 1 giugno ore 20.45
LA NEW HOLLYWOOD E IL CINEMA CONTEMPORANEO: La new Hollywood e il cinema contemporaneo: con gli anni ’70 nascono i grandi autori indipendenti americani come Coppola, Woody Allen, Scorsese, De Palma. Una piccolo approfondimento anche sugli autori contemporanei occidentali e orientali: da Tarantino ai fratelli Coen, da John Woo a Takeshi Kitano.
INFORMAZIONI
Telefono 0434 797464 (lun-ven, 8:00-14:00)
Mail cultura.turismo@comune.caneva.pn.it

 

23

4 maggio 2022 ore 20:45, Villa Frova

 

“Un film è la vita, a cui sono state tagliate le parti noiose” cit. A. Hitchcock

Con Davide Perin

 

Secondo incontro: IL CINEMA CLASSICO AMERICANO

  • La definizione del linguaggio cinematografico porta allo sviluppo dell’industria di Hollywood, ai generi cinematografici e ai grandi autori. Da John Ford con il western a Alfred Hitchcock con il noir e il giallo, dagli horror Universal alle commedie di Howard Hawks.

 

Prossimi incontri:

3° incontro mercoledì 18 maggio ore 20.45
IL CINEMA EUROPEO DAI TOTALITARISMI ALLE RIVOLUZIONI DEGLI ANNI ’60: Il cinema europeo dal dopoguerra alle rivoluzioni degli anni ’60: dopo il cinema di propaganda dei regimi totalitari si passa al neorealismo del periodo della ricostruzione, per arrivare a tutte le innovazioni stilistiche e di contenuto del cinema degli anni 60. Dallo spaghetti western di Sergio Leone alla novelle Vogue per passare poi al cinema giapponese, a Fellini, a Pasolini ecc…
4° incontro mercoledì 1 giugno ore 20.45
LA NEW HOLLYWOOD E IL CINEMA CONTEMPORANEO: La new Hollywood e il cinema contemporaneo: con gli anni ’70 nascono i grandi autori indipendenti americani come Coppola, Woody Allen, Scorsese, De Palma. Una piccolo approfondimento anche sugli autori contemporanei occidentali e orientali: da Tarantino ai fratelli Coen, da John Woo a Takeshi Kitano.
PRENOTAZIONI
Telefono 3389411796 / 0434 797447
Mail cultura.turismo@comune.caneva.pn.it

 

eventi sito 2022(3)

10 aprile – 8 maggio 2022, VILLA FROVA – PIAZZA SAN MARCO, STEVENÀ di CANEVA
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
VIBRAZIONI
Mostra di
Francesca Sist e Emilio Verziagi

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
“L’arpa è strumento
angelico e femminile,
il suo timbro evoca da sempre
evanescenti e celestiali visioni.
Il magico e variegato suono
delle corde pizzicate
avvolge l’ascolto
in calde ed armoniche
vibrazioni.”
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
Inaugurazione domenica 10 APRILE 2022 ORE 11:00
Intervento del Critico d’arte ALESSANDRA SANTIN
Progetto e allestimento curato da GIOVANNA CARLOT

Evento organizzato in collaborazione con AUSER Caneva e Fondazione Giovanni Santin ONLUS
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

PRENOTAZIONI PER L’INAUGURAZIONE:
Telefono: 0434 797464
E-Mail: cultura.turismo@comune.caneva.pn.it
Durante la settimana la mostra è visitabile prenotando al
0434 797492
ORARI APERTURA MOSTRA:
Sabato 15:00 – 18:00
Domenica 10:00 – 12:00 / 15:00 – 18:00
La mostra rimarrà chiusa il 17 e 18 aprile (Pasqua e Pasquetta).
Sarà invece visitabile il 25 aprile (S. Marco)
Per poter accedere all’evento è necessario essere in possesso del Super Green Pass.

eventi sito 2022(1)

7 aprile 2022, 20:45 presso Villa Frova

 

La Buona Novella – Live Art Performance

con Paolo Castaldi e Teo Manzo

In collaborazione con APS Màcheri

Il nuovo graphic novel di Paolo Castaldi traspone su carta le parole e la poetica di Fabrizio De Andrè, in un adattamento illustrato unico nel suo genere. Ora le immagini e i versi tornano a farsi musica, grazie alla voce e alle note di Teo Manzo.

Presenta Vincenzo Bottecchia, vicepresidente Associazione di Promozione Sociale Màcheri

Paolo Castaldi

Fumettista e illustratore, classe 1982.

I suoi graphic novel sono stampati in oltre dieci Paesi nel mondo.

Inizia a pubblicare per BeccoGiallo nel 2011 e dal 2018 è uno degli autori nel roster di Feltrinelli Comics con cui ha pubblicato Zlatan, un viaggio dove comincia il mito, L’Ora X, una storia di lotta continua e La Buona Novella.

Teo Manzo è nato a Milano 32 anni fa. Cantante, autore, compositore, nel 2015 ha pubblicato il suo primo album solista Le Piromani, che gli è valso diversi riconoscimenti, fino a ricevere, nel dicembre 2016, il Premio Fabrizio De André per la Poesia. Nel 2019 ha girato l’Italia come voce del fortunato spettacolo De André 2.0, nato in occasione del ventennale della scomparsa del cantautore genovese. Nel 2020 ha esordito con Kublai, un progetto in forte discontinuità con la canzone d’autore, diviso tra elettronica, testi onirici e canto arioso.

PRENOTAZIONI:

Telefono 0434 797464

Mail cultura.turismo@comune.caneva.pn.it

Web https://forms.gle/HgjER1gbHoqvstL17

eventi sito 2022

6 aprile 2022 ore 20:45, Villa Frova

 

“Un film è la vita, a cui sono state tagliate le parti noiose” cit. A. Hitchcock

Con Davide Perin

 

Primo incontro: DALLE ORIGINI ALL’AVVENTO DEL SONORO

  • Una panoramica del cinema muto fondamentale, dalle origini dei Lumière e Melies per passare a agli stati uniti con Chaplin e Buster Keaton ed arrivare all’europa con Murnau e Ejzenstejn. E molto altri.

 

Prossimi incontri:

2° incontro mercoledì 20 aprile ore 20.45
IL CINEMA CLASSICO AMERICANO: Il cinema classico americano: la definizione del linguaggio cinematografico porta allo sviluppo dell’industria di Hollywood, ai generi cinematografici e ai grandi autori. Da John Ford con il western a Alfred Hitchcock con il noir e il giallo, dagli horror Universal alle commedie di Howard Hawks.
3° incontro mercoledì 4 maggio ore 20.45
IL CINEMA EUROPEO DAI TOTALITARISMI ALLE RIVOLUZIONI DEGLI ANNI ’60: Il cinema europeo dal dopoguerra alle rivoluzioni degli anni ’60: dopo il cinema di propaganda dei regimi totalitari si passa al neorealismo del periodo della ricostruzione, per arrivare a tutte le innovazioni stilistiche e di contenuto del cinema degli anni 60. Dallo spaghetti western di Sergio Leone alla novelle Vogue per passare poi al cinema giapponese, a Fellini, a Pasolini ecc…
4° incontro mercoledì 18 maggio ore 20.45
LA NEW HOLLYWOOD E IL CINEMA CONTEMPORANEO: La new Hollywood e il cinema contemporaneo: con gli anni ’70 nascono i grandi autori indipendenti americani come Coppola, Woody Allen, Scorsese, De Palma. Una piccolo approfondimento anche sugli autori contemporanei occidentali e orientali: da Tarantino ai fratelli Coen, da John Woo a Takeshi Kitano.
PRENOTAZIONI
Telefono 0434 797464
Mail cultura.turismo@comune.caneva.pn.it

 

eventi sito 2022(4)

25 marzo 2022, ore 20:45 presso Villa Frova

PAROLE E NOTE
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
Presentazione del libro
Streghe, eretici e benandanti del Friuli Venezia Giulia
di Monia Montechiarini
Accompagnata dalla musica Celtica dei
The Silvereel – Giacomo Li Volsi, Arpa Celtica, e Alba Cantante, Voce

Intervista l’autrice
Stefano Boscariol, giornalista
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
Monia Montechiarini, (Pordenone 1974) giurista, europrogettista e scrittrice. E’ relatrice in importanti rassegne come il “Festival del Medioevo” di Gubbio che ha partner RAI
Storia e ospiti del calibro di Chiara Frugoni e di Alessandro Barbero. I suoi articoli compaiono su
riviste specialistiche come Focus Storia.
Inaugura con il suo ultimo saggio storico dedicato al Friuli Venezia Giulia, la collana nazionale sul
tema della stregoneria: “Streghe, eretici e benandanti del Friuli Venezia Giulia. Processi, rituali e
tradizioni di una terra magica”. Il suo primo libro “Stregoneria: crimine femminile. Il caso di donna
Prudentia, la Lamia di Blera, e altre streghe” (Edizioni Penne & Papiri, 2018) è presentato con
successo in sedi prestigiose partendo da Palazzo dei Papi di Viterbo e in tutta l’Italia.
Con diverse UTE come quella di Sacile, Polcenigo e Caneva ha svolto corsi sulla “Storia della
Magia attraverso lo studio delle Fonti, tra Medioevo e Età Moderna” e “Storia del Folklore tra
Friuli e Scozia”, oltre ad aver vinto un progetto regionale sulla rassegna storica.
Ha toccato più di 40 città con le sue conferenze, collaborando con “Voce donna” Pordenone,
l’Associazione Valentino Ostermann di Gemona del Friuli, Accademie e Associazioni culturali,
comuni come Valvasone-Arzene, Spilimbergo ecc.
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

I The Silvereel sono tra i pochi gruppi in Italia che propongono fedelmente i più bei brani della tradizione
Irlandese e Scozzese anche in lingua Gaelica .
Musicisti di fama internazionale, grazie alla ricerca dei suoni con strumenti interamente costruiti a mano dal
Maestro Da Cortà, riescono a ricreare le armonie e la passione di una musica che ad oggi è riconosciuta
come patrimonio dell’umanità.
L’utilizzo della lingua gaelica in molti dei loro brani li porta a distinguersi da altri gruppi per le sonorità antiche che riescono a trasmettere agli spettatori intense emozioni.
Arpe e canti tradizionali Sean-nòs, li rendono unici in uno spettacolo delicato e curato per un pubblico che
difficilmente potrebbe apprezzarne uno simile se non in Scozia ed Irlanda.

Il duo è composto da Alessandra Boeche, in arte Alba Cantante (Voce) e Giacomo Li Volsi (Arpa Celtica ,Piano, Chitarra)

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
PRENOTAZIONI:
Telefono: 0434 797464
(lunedì-venerdì, 8:00-14:00)
cultura.turismo@comune.caneva.pn.it
Web: https://forms.gle/hC1PK9eBWUEA9vTN8

Per poter accedere all’evento è necessario essere in possesso del Super Green Pass

eventi sito 2022(2)

SABATO 19 MARZO ORE 17:00, VILLA FROVA

Incontro con l’autore Alfredo Stoppa.

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Attraverso la lettura di brani in prosa e poesia l’autore accompagna con parole buffe, intense,

poetiche e divertenti i bambini in un percorso ludico-pensante. Perché lo fa?

Perché i bambini amano le parole e le parole amano i bambini.

 

PRENOTAZIONI:
Telefono: 0434 797464
cultura.turismo@comune.caneva.pn.it

https://forms.gle/bhQpucvHVobQxJiy5

 

Per poter accedere all’evento è necessario essere in possesso del Super Green Pass

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Alfredo Stoppa per più di 25 anni libraio, dà vita nel 1988 alle Edizioni C’era una volta… con la volontà di proporre ai lettori libri illustrati di qualità dove testo e immagini sappiano trasmettere emozioni e curiosità, dove le parole scritte o disegnate sappiano narrare una storia comune fatta di rimandi, fughe, adesioni e lievi tradimenti. La “filosofia” della casa editrice può essere sintetizzata con questa breve frase: Io scrittore scrivo, Tu illustratore disegni, Noi Due assieme raccontiamo.

In pochi anni la casa editrice riesce a conquistare uno spazio preciso e riconoscibile nell’ambito dell’editoria per ragazzi, presentando al pubblico autori come Lisbeth Zwerger, Kveta Pacovska (premi internazionali Andersen 1990 e 1992) e Roberto Innocenti (uno dei più affermati illustratori in campo internazionale e premio internazionale Andersen 2008) e promuovendo il lavoro di molti giovani artisti italiani(ricordiamo che illustratori come Giovanni Manna, Octavia Monaco, Cinzia Ruggieri, Adriano Gon, oggi noti non solo a livello nazionale, hanno pubblicato i loro primi lavori con C’era una volta…).

Ha ottenuto, negli anni, molti premi nazionali e internazionali e fra questi ricordiamo il riconoscimento “The White Ravens , il premio “Gianni Rodari, il premio Alpi Apuane nel 1997, sette premi Andersen nazionali attribuiti nell’ordine a L. Zwerger (1990), a K. Pacovska (1992), a R. Innocenti (1994) come migliori illustratori dell’anno, ai libri “Lezioni di tuba” di Monique Felix nel 1998 (miglior albo illustrato 0/6 anni),” Il sogno di Arturo” di Cinzia Ruggieri nel 1999 (miglior albo illustrato 0/6 anni), ”Cenerentola” illustrato da Innocenti nel 2002 (miglior libro illustrato),” L’ultima Spiaggia” di P. Lewis con tavole di Innocenti nel 2003(miglior libro illustrato) e il Super Premio Andersen sempre nel 2003 per “L’ultima Spiaggia” (miglior libro in assoluto dell’anno).

Sulla storia e la produzione letteraria e iconica della casa editrice sono uscite, oltre a centinaia di recensioni, ben sette tesi di laurea.

Nel 2004 gli viene conferito a Pordenone il Premio San Marco (il più prestigioso riconoscimento a livello provinciale) per la sua attività di editore e scrittore.

Come autore ha scritto più di cinquanta libri (di cui otto per adulti), ottenendo numerosi premi nazionali e internazionali (dal “White Ravens al premio di poesia e fiaba Alpi Apuane – per tre volte – dal premio “Storia di Natale” al premio Fantasia) e sul suo lavoro di autore sono uscite quattro tesi di laurea in Italia e una in Austria. Nella “Letteratura per l’infanzia” (La Terza edizioni) è segnalato fra i sette scrittori più interessanti per la loro produzione letteraria. Ha curato come editor una cinquantina di libri per le edizioni Bohem Press e Lisciani. Tiene corsi di scrittura per insegnanti, bibliotecari e incontra nei suoi laboratori centinaia di bambini e ragazzi, sia in Italia che all’estero (Francia, Croazia, Austria, Svizzera).

eventi sito 2022(1)

VENER 18 MARZO 2022 Ore 21:00
VILLA FROVA
PIAZZA SAN MARCO, STEVENÀ di CANEVA

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

The Lounge Band

Omaggio alla grande musica italiana d’autore


Mara Burigana voce

Riccardo Dalla Francesca chitarra e voce

Eros Santin basso

Mauro Da Dalto batteria

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Il Progetto “Lounge Band” è un omaggio alla grande musica italiana
d’autore con alcune delle canzoni più belle.

Sentiamo il bisogno di trasmettere e condividere sensazioni sincere,
autentiche, istanti leggeri che nel live potrai “toccare con mano” per
stare bene, per stare tutti insieme finalmente!

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

PRENOTAZIONI:

0434 797464
(dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 14:00)
cultura.turismo@comune.caneva.pn.it

Web:
https://forms.gle/K2qcoNwtvQAS4xxW9


Per poter accedere all’evento è necessario essere in possesso del Super Green Pass

10

MARTEDI` 8 MARZO 2022 ore 20:45, Villa Frova
FESTA DELLA DONNA

 

Con il pretesto di mettere in scena il testo teatrale di Agatha Christie
“Trappola per topi” il Teatro a la coque trasforma, reinterpreta,
stravolge il testo per farne una lettura scenica drammatizzata

dal sapore tragico, comico e surreale.

Un inaspettato colpo di scena trasformerà la situazione accompagnando

il pubblico nel fantastico mondo del teatro dove…

potrà accadere di tutto.

 

PRENOTAZIONI:
Telefono: 0434 797466
cultura.turismo@comune.caneva.pn.it

https://forms.gle/qVdvcoEKCVLRgrA17

 

Per poter accedere all’evento è necessario essere in possesso del Super Green Pass

9

SABATO 5 MARZO 2022 Ore 17:00, VILLA FROVA

In collaborazione con
Associazione Promozione Sociale Màcheri

Presentazione del libro
Ortica Guida all’ascolto della
natura selvatica
Incontro con l’autrice Marina Girardi
Presenta Vincenzo Bottecchia, Vicepresidente
APS Màcheri di Andreis

 

PRENOTAZIONI:
Telefono: 0434 797466

E-Mail cultura.turismo@comune.caneva.pn.it

Web https://forms.gle/ijnqqLUyggebwZF2A

Per poter accedere all’evento è necessario essere in possesso del Super Green Pass

Prev12345646Next