La Locanda De Bardi in concerto

LOCANDA DE BARDI

Sabato 22 agosto alle ore 20:45 si terrà presso Villa Frova il concerto del gruppo LA LOCANDA DE BARDI che presenterà il suo nuovo CD intitolato “IO SONO FELICE”.

La Locanda De Bardi è un complesso musicale con il buon appetito per la musica, per l’arte e la cultura. Come nella Camerata Fiorentina si cadenzano parlate, canto, generi musicali, voglia di creare e di conoscere. Si sceglie la locanda come habitat artistico riproducendo l’atmosfera caratteristica del Bistrot parigino, le spiagge di Rio e degli orizzonti del Bel Paese attraverso le note d’ autore. I membri della Locanda De Bardi sono: Giulia Tocchet alla Chitarra, Marco Pizzinat alla chitarra, Matteo Marchioni al basso e Michela Tocchet alla voce. A seguito di varie esperienze trascorse in varie band locali, la band si compone definitivamente nel 2012. Ad oggi la ha raggiunto i suoi primi sette anni di attività con quasi 3000 concertini sparsi per tutto il nord-est. Nel 2016 ha registrato il suo primo album live “Storie di Bottega” che accompagna l’omonima serie di cortometraggi dedicata all’artigianalità e alla produzione culturale contemporanea. Durante l’autunno del 2019 “La Locanda” pubblica “Io sono felice”: il primo album contente solo pezzi inediti.

 

Per poter partecipare è necessario prenotare il posto chiamando al numero 338 9411796.

Per poter accedere all’area dedicata al concerto è obbligatorio l’utilizzo della mascherina.

 

foto locandina - web

Sabato 8 agosto alle ore 20.45 si terrà a Villa Frova la presentazione del nuovo CD dei CELTIC PIXIE “DAMHSA”.

Il gruppo nasce nel 2011 dalla comune passione dei componenti verso la musica folk proveniente della cosiddetta “area celtica” (Irlanda, Bretagna, Scozia e Galizia) e dall’idea di farla conoscere ed apprezzare a quanta più gente possibile, privilegiando gli strumenti acustici per conservare al meglio le  sonorità più autentiche e popolari. La scelta del nome si riferisce al tipo di musica abbinato a un dispettoso folletto del Devon. In questi anni la band ha tenuto numerosissimi concerti in variegati contesti: festival folk nazionali e internazionali, presentazioni letterarie, spettacoli teatrali, manifestazioni culturali di vario tipo e, naturalmente, nei più genuini irish pub. Attiva anche nel sociale la band ha offerto il suo contributo musicale collaborando gratuitamente con associazioni di volontariato locale e nazionale. Ad oggi i Celtic Pixie hanno prodotto tre album: Peekaboo (2013)  Elements (2015) Damhsa (2020) Quest’ultimo dedicato completamente al ballo, fonte da sempre di aggregazione e aspetto primario della musica folk.

  • Claudio Mucin: violino
  • Luca Pontel: fisarmonica
  • Marco Quas: flauti, percussioni
  • Gigi Vecchione: chitarra, bodhràn
  • Andrea De Biasi: contrabbasso
  • Claudio Mazzer: percussioni, bouzouki

Per poter partecipare è necessario prenotare il posto chiamando al 0434 797447 oppure al 338 9411796.

Per poter accedere all’area dedicata al concerto è obbligatorio l’utilizzo della mascherina.

funxy

Sabato 1 agosto alle ore 20.45 presso Villa Frova si terrà il concerto del gruppo FUNXY.

La Band nasce da un’idea di Alberto Igne e Loris Veronesi, rispettivamente Chitarrista e
Batterista nel 2012 che, condividendo la stessa passione per la musica di genere Fusion, decidono
di iniziare la collaborazione con il bassista Gianpiero Cescut ed il Pianista Nicola Dal Bo,
provenienti tutti da varie esperienze sempre nell’ambito della musica Blues, Soul, R&B e Funky.
Inizia così, l’esperienza di concerti live di musica strumentale, il repertorio spazia da brani di
Herbie Hancock, Billy Cobham, George Benson, John Mayer, ecc.
Prima Band strumentale, poi iniziando la collaborazione con la cantante MAVIA, vengono
Integrati nel repertorio brani cantati sempre facenti parte del repertorio di genere R6B, funky
Soul. (Alicia Keys, Amy Winehouse, George Michael, Incognito, Toto, Randy Crawford, ecc.
La performance è intervallata da momenti in cui la band accompagna la voce potente di MAVIA a
momenti di pura improvvisazione strumentale.

www.lorisveronesi.com

www.silvialosappio.com

 

Per poter partecipare è necessario prenotare il posto chiamando al 0434 797447 oppure al 338 9411796

Per poter accedere all’area dedicata al concerto è obbligatorio l’utilizzo della mascherina

puzzlejpeg

Venerdì 24 luglio 2020 alle ore 20.45 nel giardino di Villa Frova si terrà un concerto nell’ambito dell’iniziativa “…E ora ci incontriamo”.

Ospite della serata sarà il Puzzle Trio con lo spettacolo “Swing che ri(scossa)”. 

Per poter partecipare è necessario prenotare il posto chiamando i seguenti numeri telefonici 0434/797447 oppure 338.9411796 nei seguenti giorni e orari: da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 13:00, lunedì e giovedì dalle 14:30 alle 18:00.

palù

Si organizza una Visita al sito Unesco del Palù di Livenza

Data e ora : domenica 30 agosto dalle ore 10:00 alle 12:00

Luogo: Palù di Livenza. Chiesa della Santissima Trinità (Pn)

Descrizione evento

In provincia di Pordenone, nella zona umida e paludosa che si estende tra i comuni di Caneva e Polcenigo a valle del fiume Livenza, si trova il sito palafitticolo del Palù di Livenza.

Si tratta di un sito insediativo popolato fin dall’antico Paleolitico (4900 a.C. ca.). Dagli scavi effettuati sono emerse tre diverse tipologie di strutture palafitticole che testimoniano un insediamento del luogo fino al Neolitico recente. Molteplici i materiali ritrovati, dagli oggetti e strumenti in pietra a quelli in ceramica (i reperti archeologici rinvenuti nel sito sono attualmente conservati nel Museo Archeologico del Friuli Occidentale).

Il sito di Palù di Livenza è uno tra i più antichi siti palafitticoli dell’Italia settentrionale. Grazie all’eccezionalità della datazione storica dei ritrovamenti e all’importanza che l’area archeologica ricopre in Italia, nel giugno 2011 il Palù è stato iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

In questa passeggiata tra placide e limpide acque andremo inoltre ad osservare gli aspetti naturalistici che contraddistinguono questo importante Biotopo

L’attività è aperta a tutte le età, dai più piccoli ai meno giovani.

Quota di partecipazione: 15 €, comprensiva di accompagnamento con guida abilitata e aperitivo-degustazione finale. Gratuita per i ragazzi sotto i 12 anni

Difficoltà: facile (livello 1)

Evento organizzato da:

Prealpi Cansiglio Hiking e Comune di Caneva e Polcenigo

Contatti per informazioni:

Prealpi Cansiglio Hiking

Tel. 3701107202

Mail: prealpicansiglio@gmail.com

Sito web: Prealpicansiglio.it

palù

Si organizza una Visita al sito Unesco del Palù di Livenza

Data e ora : domenica 23 agosto dalle ore 10:00 alle 12:00

Luogo: Palù di Livenza. Chiesa della Santissima Trinità (Pn)

Descrizione evento

In provincia di Pordenone, nella zona umida e paludosa che si estende tra i comuni di Caneva e Polcenigo a valle del fiume Livenza, si trova il sito palafitticolo del Palù di Livenza.

Si tratta di un sito insediativo popolato fin dall’antico Paleolitico (4900 a.C. ca.). Dagli scavi effettuati sono emerse tre diverse tipologie di strutture palafitticole che testimoniano un insediamento del luogo fino al Neolitico recente. Molteplici i materiali ritrovati, dagli oggetti e strumenti in pietra a quelli in ceramica (i reperti archeologici rinvenuti nel sito sono attualmente conservati nel Museo Archeologico del Friuli Occidentale).

Il sito di Palù di Livenza è uno tra i più antichi siti palafitticoli dell’Italia settentrionale. Grazie all’eccezionalità della datazione storica dei ritrovamenti e all’importanza che l’area archeologica ricopre in Italia, nel giugno 2011 il Palù è stato iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

In questa passeggiata tra placide e limpide acque andremo inoltre ad osservare gli aspetti naturalistici che contraddistinguono questo importante Biotopo

L’attività è aperta a tutte le età, dai più piccoli ai meno giovani.

Quota di partecipazione: 15 €, comprensiva di accompagnamento con guida abilitata e aperitivo-degustazione finale. Gratuita per i ragazzi sotto i 12 anni

Difficoltà: facile (livello 1)

Evento organizzato da:

Prealpi Cansiglio Hiking e Comune di Caneva e Polcenigo

Contatti per informazioni:

Prealpi Cansiglio Hiking

Tel. 3701107202

Mail: prealpicansiglio@gmail.com

Sito web: Prealpicansiglio.it

palù

Si organizza una Visita al sito Unesco del Palù di Livenza

Data e ora : domenica 16 agosto dalle ore 10:00 alle 12:00

Luogo: Palù di Livenza. Chiesa della Santissima Trinità (Pn)

Descrizione evento

In provincia di Pordenone, nella zona umida e paludosa che si estende tra i comuni di Caneva e Polcenigo a valle del fiume Livenza, si trova il sito palafitticolo del Palù di Livenza.

Si tratta di un sito insediativo popolato fin dall’antico Paleolitico (4900 a.C. ca.). Dagli scavi effettuati sono emerse tre diverse tipologie di strutture palafitticole che testimoniano un insediamento del luogo fino al Neolitico recente. Molteplici i materiali ritrovati, dagli oggetti e strumenti in pietra a quelli in ceramica (i reperti archeologici rinvenuti nel sito sono attualmente conservati nel Museo Archeologico del Friuli Occidentale).

Il sito di Palù di Livenza è uno tra i più antichi siti palafitticoli dell’Italia settentrionale. Grazie all’eccezionalità della datazione storica dei ritrovamenti e all’importanza che l’area archeologica ricopre in Italia, nel giugno 2011 il Palù è stato iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

In questa passeggiata tra placide e limpide acque andremo inoltre ad osservare gli aspetti naturalistici che contraddistinguono questo importante Biotopo

L’attività è aperta a tutte le età, dai più piccoli ai meno giovani.

Quota di partecipazione: 15 €, comprensiva di accompagnamento con guida abilitata e aperitivo-degustazione finale. Gratuita per i ragazzi sotto i 12 anni

Difficoltà: facile (livello 1)

Evento organizzato da:

Prealpi Cansiglio Hiking e Comune di Caneva e Polcenigo

Contatti per informazioni:

Prealpi Cansiglio Hiking

Tel. 3701107202

Mail: prealpicansiglio@gmail.com

Sito web: Prealpicansiglio.it

palù

Si organizza una Visita al sito Unesco del Palù di Livenza

Data e ora : domenica 9 agosto dalle ore 10:00 alle 12:00

Luogo: Palù di Livenza. Chiesa della Santissima Trinità (Pn)

Descrizione evento

In provincia di Pordenone, nella zona umida e paludosa che si estende tra i comuni di Caneva e Polcenigo a valle del fiume Livenza, si trova il sito palafitticolo del Palù di Livenza.

Si tratta di un sito insediativo popolato fin dall’antico Paleolitico (4900 a.C. ca.). Dagli scavi effettuati sono emerse tre diverse tipologie di strutture palafitticole che testimoniano un insediamento del luogo fino al Neolitico recente. Molteplici i materiali ritrovati, dagli oggetti e strumenti in pietra a quelli in ceramica (i reperti archeologici rinvenuti nel sito sono attualmente conservati nel Museo Archeologico del Friuli Occidentale).

Il sito di Palù di Livenza è uno tra i più antichi siti palafitticoli dell’Italia settentrionale. Grazie all’eccezionalità della datazione storica dei ritrovamenti e all’importanza che l’area archeologica ricopre in Italia, nel giugno 2011 il Palù è stato iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

In questa passeggiata tra placide e limpide acque andremo inoltre ad osservare gli aspetti naturalistici che contraddistinguono questo importante Biotopo

L’attività è aperta a tutte le età, dai più piccoli ai meno giovani.

Quota di partecipazione: 15 €, comprensiva di accompagnamento con GAE abilitata e aperitivo-degustazione finale. Gratuita per i ragazzi sotto i 12 anni

Difficoltà: facile (livello 1)

Evento organizzato da:

Prealpi Cansiglio Hiking e Comune di Caneva e Polcenigo

Contatti per informazioni:

Prealpi Cansiglio Hiking

Tel. 3701107202

Mail: prealpicansiglio@gmail.com

Sito web: Prealpicansiglio.it

palù

Si organizza una Visita al sito Unesco del Palù di Livenza

Data e ora : domenica 2 agosto dalle ore 10:00 alle 12:00

Luogo: Palù di Livenza. Chiesa della Santissima Trinità (Pn)

Descrizione evento

In provincia di Pordenone, nella zona umida e paludosa che si estende tra i comuni di Caneva e Polcenigo a valle del fiume Livenza, si trova il sito palafitticolo del Palù di Livenza.

Si tratta di un sito insediativo popolato fin dall’antico Paleolitico (4900 a.C. ca.). Dagli scavi effettuati sono emerse tre diverse tipologie di strutture palafitticole che testimoniano un insediamento del luogo fino al Neolitico recente. Molteplici i materiali ritrovati, dagli oggetti e strumenti in pietra a quelli in ceramica (i reperti archeologici rinvenuti nel sito sono attualmente conservati nel Museo Archeologico del Friuli Occidentale).

Il sito di Palù di Livenza è uno tra i più antichi siti palafitticoli dell’Italia settentrionale. Grazie all’eccezionalità della datazione storica dei ritrovamenti e all’importanza che l’area archeologica ricopre in Italia, nel giugno 2011 il Palù è stato iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

In questa passeggiata tra placide e limpide acque andremo inoltre ad osservare gli aspetti naturalistici che contraddistinguono questo importante Biotopo

L’attività è aperta a tutte le età, dai più piccoli ai meno giovani.

Quota di partecipazione: 15 €, comprensiva di accompagnamento con GAE abilitata e aperitivo-degustazione finale. Gratuita per i ragazzi sotto i 12 anni

Difficoltà: facile (livello 1)

Evento organizzato da:

Prealpi Cansiglio Hiking e Comune di Caneva e Polcenigo

Contatti per informazioni:

Prealpi Cansiglio Hiking

Tel. 3701107202

Mail: prealpicansiglio@gmail.com

Sito web: Prealpicansiglio.it

sotto il cielo di caneva

Si organizza una ESCURSIONE serale accompagnata accompagnata dalle parole di Rigoni Stern e che si conclude con una Cena in Malga

Data e ora : sabato 29 agosto dalle ore 17:00 alle 22:00

Luogo di incontro : Malga Coda di Bosco “dal Titti” loc. Gaiardin Caneva (Pn)

Descrizione evento

Arboreto selvatica, una delle opere più profonde dello scrittore vicentino, ci porta nella profondità del bosco alla ricerca del contatto tra alberi e uomo in un sodalizio che per secoli ha vissuto in maniera armonica… Durante la passeggiata conosceremo alcune tra le specie più interessanti della natura arborea del Cansiglio…

Quota di partecipazione: 20 €, comprensiva di accompagnamento con GAE abilitata e cena presso la Malga Coda di Bosco.

Difficoltà: facile 

Evento organizzato da:

Prealpi Cansiglio Hiking e Comune di Caneva

Contatti per informazioni:

Prealpi Cansiglio Hiking

Tel. 3701107202

Mail: prealpicansiglio@gmail.com

Sito web:

Prealpicansiglio.it

123479Next